ITER ARERA: il roadshow della Fondazione Operate sul TQRIF 15/22. Bari, 17 novembre – Napoli, 13 dicembre

Continua l’impegno della Fondazione Operate per supportare gli operatori del settore rifiuti, con altri due eventi dedicati alla transizione verso l’avvio della regolazione ARERA TQRIF 15/22.

Dopo Palermo e Catania, Matera, Nuoro ed Ecomondo a Rimini, il 17 novembre il roadshow farà tappa a Bari, con la collaborazione di AGER (Agenzia Territoriale della Regione Puglia per il servizio di gestione dei rifiuti), mentre il 13 dicembre sarà a Napoli, con il patrocinio della Fondazione Mediterraneo, A guidare i lavori sarà il presidente di Operate Luca Moretti.

Mediacom, in qualità di membro della Fondazione, interverrà ad entrambi gli eventi con un focus a cura di Daniele Russo, Consigliere del CdA Mediacomsu “Il TQRIF e la centralità della gestione del rapporto col cittadino: approfondimento sui rapporti diretti con le utenze (il contact center)”.

Il TQRIF, in vigore dal prossimo 1° gennaio 2023, introduce obblighi di servizio, applicabili in qualunque tipologia di gestione, con l’obiettivo di garantire prestazioni minime omogenee sull’intero territorio nazionale.

L’evento di Bari si svolgerà il 17 novembre presso Villa De Grecis, Via delle Murge, 63 – Bari. Ecco il link per partecipare.

La tappa di Napoli si terrà il 13 dicembre al Museo della Pace – MAMT, via Depretis 130 – Napoli. Ecco il link per iscriversi.

Tutti i dettagli sul sito della Fondazione Operate www.operate.it .